Chiesa di Santa Caterina

Il quartiere di Venezia Nuova a Livorno è dominato dalla bellissima cupola della Chiesa di Santa Caterina. Diversi sono i progettisti che si alternarono nella direzione dei lavori. Non si riuscì a portare a termine l’idea iniziale, secondo cui l’edificio doveva essere un’imitazione del Pantheon romano. Nella seconda metà del Settecento l’edificio, consacrato, venne affidato ai domenicani, ospitati nel convento adiacente. Durante la dominazione napoleonica il convento fu trasformato in carcere, funzione che l’edificio ha mantenuto fino ai primi del Novecento. Recenti restauri al convento lo stanno adattando ad ospitare l’Archivio di Stato. La chiesa di Santa Caterina è a pianta ottagonale. La cupola che sovrasta l’edificio raggiunge un’altezza di 63 metri, grazie alla lanterna progettata da Dario Giacomelli. La facciata, allo stato grezzo, presenta come unici motivi decorativi, un portale sovrastato da una finestra policroma. La finestra della cupola illumina l’interno dell’edificio. Gli affreschi, realizzati nell’Ottocento da Cesare Maffei all’interno della cupola, costituiscono lo spazio affrescato più grande della Toscana. Le cappelle presenti all’interno della Chiesa sono ricavate all’interno degli archi di sostegno della cupola. Molto bello è il presepe collocato all’interno della Cappella della Madonna del Rosario. Molto interessante è il prezioso dipinto ad olio del Vasari, che raffigura l’Incoronazione della Vergine.

Foto: Wikimedia Commons
Chiesa di Santa Caterina - Livorno

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Chiesa di Santa Caterina
Livorno

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.